Sequoia e King's Canyon National Park

Le sequoie sono alberi monumentali, se non li si vede dal vero Ŕ difficile immaginarseli nonostante le fotografie. Quando si arriva all'ingresso del parco ci si trova un terreno brullo, decisamente deludente. Dopo circa un'ora di auto passata a risalire le montagne, ci si trova davanti a questi alberi imponenti, e ricchi di fauna. Con un po' di fortuna si possono vedere orsi, daini, vari uccelli, scoiattoli...

D'inverno si pu˛ praticare lo sci di fondo, fra panorami stupendi e rilassanti.

Nel King's Canyon ci sono inoltre piccole grotte visitabili.

Il termine sequoia deriva da Sequoyah, un meticcio della trib¨ Cherokee vissuto fra il 1770 ed il 1843 circa: egli cre˛ per il suo popolo un alfabeto sillabico di 86 segni, in parte derivati dall'alfabeto inglese, ed insegn˛ a migliaia di Pellirosse a leggere e scrivere.